Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Conservatorio Monteverdi, proroga di presidente e Cda

Conservatorio Monteverdi, proroga di presidente e Cda

Kompatscher: 'Nomina breve in vista dell'integrazione in UniBz'

BOLZANO, 28 novembre 2023, 13:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La giunta provinciale di Bolzano ha nominato il presidente, un membro del Cda ed il collegio dei revisori dei conti del Conservatorio "Claudio Monteverdi". Si tratta di fatto di una proroga, come ha spiegato il presidente della Provincia, Arno Kompatscher: è "una nomina breve, limitata nel tempo, sei mesi, perché crediamo che sia il momento buono per passare finalmente all'integrazione del conservatorio nella Libera Università di Bolzano, facendolo diventare facoltà di musica".
    Kompatscher ha ricordato la visita della ministra Bernini, che, "si è dichiarata molto favorevole, definendo anche il nostro un progetto pilota per l'Italia. L'idea di creare una facoltà di musica sarebbe unica in Italia e con ciò potrebbe sviluppare un ampio potenziale e punto di attrazione anche per tutto il Paese".
    "Pensiamo - ha aggiunto il presidente - di aver anche superato le criticità sollevate legittimamente anche dalla rappresentanza del Conservatorio e dai docenti stessi. Manca una modifica legislativa a livello nazionale, ma considerato il benestare del ministero siamo fiduciosi".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza