Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Svp esclude una giunta senza ladini per avere due italiani

Svp esclude una giunta senza ladini per avere due italiani

'Lo impone la legge che non va cambiata in corso d'opera'

BOLZANO, 20 novembre 2023, 16:44

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Svp esclude una Giunta provinciale senza rappresentanza ladina per fare spazio a un secondo italiano, come chiesto dalla Lega. "Il parere del Consiglio provinciale parla chiaro e noi dobbiamo rispettare la legge, altrimenti ogni delibera della Giunta diventerebbe impugnabile", ha chiarito il governatore Arno Kompatscher dopo la riunione della direzione della Svp. "La rappresentanza ladina è stata una conquista che non può essere messa in discussione", ha ribadito il presidente.
    La Volkspartei ha anche bocciato la proposta di un esecutivo provvisorio fino alla modifica della legge elettorale. "Le regole non vanno cambiate in corso d'opera. Sarebbe troppo comodo aggiustarle secondo l'esito elettorale. Si tratterebbe di un pericoloso precedente, anche per quanto riguarda la rappresentanza di genere in Giunta che di volta in volta potrebbe essere aggiustata", ha commentato Kompatscher. Il presidente si è comunque detto disponibile a discutere di una riforma della legge elettorale, che scatterebbe solo dalla prossima legislatura.
    La Svp informerà ora gli altri partiti che "dovranno decidere se accettare questi paletti imprescindibili per la formazione della giunta". ;Lunedì prossimo l'Ausschuss, il parlamentino della Svp, deciderà infine con chi avviare trattative di coalizione. Le due liste Vita e Jürgen Wirth Anderlan hanno già comunicato di stare all'opposizione, mentre la Süd-Tiroler Freiheit deve fare i conti con il veto unanime dei partiti di lingua italiana di formare una maggioranza con loro.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza