Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vaccini Covid in Toscana, anche i non fragili possono prenotare

Vaccini Covid in Toscana, anche i non fragili possono prenotare

L'estensione della campagna dopo la consegna di ulteriori dosi

FIRENZE, 21 novembre 2023, 12:43

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

La vaccinazione contro il Covid-19 in Toscana va avanti, adesso è estesa a tutti i maggiorenni. Lo rende noto la Regione spiegando che sono oltre 125mila le persone che si sono vaccinate fino a oggi.
    Ad ottobre, si ricorda, il vaccino è stato somministrato alle sole categorie individuate dal ministero della Salute e maggiormente a rischio: ovvero persone con più di sessanta anni, persone ad elevata fragilità di ogni età, ospiti delle Rsa, cargiver di soggetti fragili, donne in gravidanza ed operatori sanitari e sociosanitari delle strutture pubbliche e private. "Abbiamo voluto garantire prima di tutto copertura a queste categorie" precisano il presidente della Toscana Eugenio Giani e l'assessore al diritto alla salute Simone Bezzini. La campagna di vaccinazione, si spiega, "è stata infatti organizzata tenendo conto delle disponibilità delle dosi di vaccino che sono state fornite dal ministero in modo graduale. Verificata la copertura e a seguito della consegna di un numero importante di dosi, la Regione Toscana ha quindi deciso sullo base delle indicazioni ministeriali di estendere da alcuni giorni la vaccinazione a tutte le persone con più di 18 anni che non rientrano nelle categoria in precedenza individuate e che potranno prenotarsi sul portale on line regionale, all'indirizzo https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/#/home".
    La Toscana, si spiega infine, risulta tra le tre regioni che ha somministrato più dosi di vaccino a livello italiano, la seconda per copertura delle categorie giudicate più a rischio.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza