Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Demolito con esplosivi impalcato viadotto A1 nel Fiorentino

Demolito con esplosivi impalcato viadotto A1 nel Fiorentino

Aspi, per riqualificare tracciato originario Barberino-Calenzano

FIRENZE, 08 ottobre 2023, 20:48

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' stato demolito con esplosivi, stamani alle 6:45, l'impalcato del viadotto Torraccia Sud dell'originaria carreggiata sud dell'A1 tra Barberino e Calenzano, in provincia di Firenze.
    "La spettacolare e complessa operazione", spiega Aspi, avvia "la fase centrale del piano di ammodernamento del viadotto", intervento "propedeutico al più ampio programma di riqualifica dell'intero tracciato" che "ha già visto il completamento della nuova carreggiata sud con la realizzazione della galleria Santa Lucia, la più lunga a tre corsie mai realizzata di Europa. Per la direzione nord è prevista la riqualifica delle due corsie attualmente in uso e la riconfigurazione dell'ex carreggiata sud verso nord, per un assetto finale di quattro corsie verso Bologna e tre corsie verso Firenze".
    Il viadotto Fosso Torraccia, aperto al traffico alla fine del 1960, dispone di due carreggiate su impalcati separati, ciascuno di cinque campate. La lunghezza totale è di circa 165 metri in carreggiata sud, dismessa dopo l'entrata in esercizio del nuovo tracciato, e di 153 metri in nord. Le operazioni di brillamento, coordinate da Amplia (Gruppo Aspi), sono state precedute, si spiega, da fasi di demolizione meccanica di piccole parti dell'opera. Alla base dei piloni posizionate cuffie di protezione al fine di attutire le vibrazioni generate dalla detonazione. La demolizione è avvenuta in 5 esplosioni consecutive, una per ogni pila. Eseguito poi un monitoraggio dei dati sismici e un'ispezione visiva per la verifica della completa detonazione delle cariche.
    "Le operazioni si sono sviluppate in modo da non generare alcun tipo di ripercussione ambientale". Il materiale demolito "è stato stoccato per poter essere reimpiegato in altre attività di cantiere". "Simili interventi - dichiara Roberto Tomasi, ad di Aspi - mostrano in tutta la loro evidenza la complessità del piano di ammodernamento messo in campo sulla rete autostradale di nostra gestione. Ammodernamento che va di pari passo con le opere di potenziamento": "La rigenerazione delle infrastrutture rappresenta un tema non più rimandabile a livello di sistema-Paese, un argomento che deve restare al centro del dibattito e guidare le future scelte strategiche nazionali".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza