Fisco: Siena, sequestrati 370mila euro a azienda arredamenti

lndagini GdF per omesso versamento di ritenute

(ANSA) - SIENA, 17 MAG - La guardia di finanza di Siena ha sequestrato valori per oltre 370 mila euro dando esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo a fini di confisca emesso dal tribunale nei confronti di una società operante nel settore della fabbricazione di mobili per arredo domestico che ha consentito di cautelare disponibilità liquide e quote societarie. L'operazione scaturisce da una indagine da cui sono emerse irregolarità consistenti nell'omesso versamento di ritenute dovute, per gli anni d'imposta 2017 e 2018, per un importo complessivo di 370.279 Euro.
    Sul punto, il gip, riconoscendo un quadro indiziario particolarmente grave, ha disposto il sequestro diretto del profitto di reato (corrispondente alle somme sottratte all'Erario), in via diretta sulle disponibilità liquide della società e, in caso di incapienza, sui beni nella disponibilità del rappresentante legale della società stessa sino a concorrenza dell'importo dovuto. Gli accertamenti patrimoniali e finanziari esperti hanno consentito di trovare, sui conti correnti della società e dell'indagato, disponibilità liquide pari ad 164.208 euro ed il possesso di quote societarie per un valore nominale di 206.071 euro. L'ammontare complessivo è stato quindi sottoposto a sequestro preventivo mediante l'invio al Fondo Unico Giustizia, da parte degli Intermediari finanziari, delle somme giacenti sui conti correnti e conseguente trascrizione del provvedimento cautelare da parte della Camera di Commercio - Registro delle imprese di Siena. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie