Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Giappone: Pil rivisto al ribasso trimestre luglio-settembre

Giappone: Pil rivisto al ribasso trimestre luglio-settembre

Pesa l'inflazione e il rallentamento dell'export in Cina

TOKYO, 08 dicembre 2023, 05:01

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Il rallentamento dell'export e il ridimensionamento dei consumi pesano sull'economia del Giappone, rivista al ribasso nel periodo luglio-settembre, dopo aver segnato la prima contrazione negativa in quattro trimestri.
    Secondo i dati governativi diffusi venerdì il prodotto interno lordo è diminuito dello 0,7% rispetto, rispetto alle stime iniziali dello 0,5% dei precedenti tre mesi; mentre su base annua l'economia si è contratta del 2,9%, più del dato preliminare del 2,1%.
    I consumi privati, che costituiscono oltre la metà della formazione del Pil, è sceso dello 0,2%, peggio della prima lettura dello 0,04%, mentre sono stati rivisti al rialzo gli investimenti in conto capitale delle aziende, con una diminuzione dello 0,4% rispetto al precedente calo dello 0,6%.
    Le esportazioni sono cresciute dello 0,4%, più lentamente dello 0,5% segnalato dai dati preliminari, a fronte della frenata della Cina, principale partner di riferimento delle merci Made in Japan.
    Dati separati del ministero del Lavoro hanno mostrato che i salari reali aggiustati all'inflazione, sono scesi del 2,3% su base annua a ottobre, segnando il diciannovesimo mese declino consecutivo, sebbene in modo più lento rispetto alla diminuzione del 2,9% registrata a settembre.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza