Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Foti a Schlein, fine mercato tutelato obiettivo Pnrr

Foti a Schlein, fine mercato tutelato obiettivo Pnrr

Pd per ritorno a mercato libero, oggi scopre che è pessima idea

ROMA, 28 novembre 2023, 12:59

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Sarebbe opportuno che qualcuno facesse presente al segretario Pd, Elly Schlein, che la fine del mercato tutelato per l'energia era fra gli obiettivi del Pnrr, Piano predisposto dal Conte II e portato a termine dal successivo "governo dei migliori". Viste le continue amnesie da cui è affetta, di certo la Schlein non ricorderà che solo Fratelli d'Italia non votò il Pnrr, mentre invece il Pd in quella occasione si espresse favorevolmente per il ritorno al mercato libero: decisione che solo oggi scopre essere una pessima idea. È davvero grottesco - e senza alcun fondamento - quindi l'attacco odierno di Schlein e compagni mentre il governo Meloni sta lavorando per porre rimedio agli scempi precedenti.
    La Segretaria del Pd la smettesse quindi di stravolgere quella che è la realtà dei fatti raccontando inutili menzogne, piuttosto chiedesse scusa agli italiani per le scelte imprudenti prese dal suo stesso partito".
    Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera dei deputati, Tommaso Foti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza