Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Queiroz lascia la panchina del Qatar, arriva Marquez

Queiroz lascia la panchina del Qatar, arriva Marquez

Dopo 10 mesi da ct il portoghese si defila in vista Coppa d'Asia

ROMA, 06 dicembre 2023, 17:29

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

L'allenatore portoghese Carlos Queiroz non è più il ct del Qatar. Lo ha reso noto la federcalcio qatariota (Qfa), annunciando di aver nominato lo spagnolo 'Tintin' Marquez Lopez - dal 2018 in Qatar come allenatore del club Al Wakrah - al posto del 70enne tecnico che era arrivato lo scorso febbraio sulla panchina della nazionale con il compito di qualificarla ai Mondiali del 2026.
    "Le funzioni di Carlos Queiroz alla guida della nazionale del Qatar si sono concluse amichevolmente, di comune accordo", ha scritto la QFA sul social network, senza fornire particolari sui motivi della separazione consensuale. L'ex allenatore del Real Madrid (2003-04) ed ex ct del Portogallo (2008-10) lascia il Qatar al primo posto nel proprio girone nel secondo turno di qualificazione alla Coppa del Mondo 2026 avendo ottenuto cinque vittorie, due pareggi e cinque sconfitte. Il 61enne Marquez avrà ora il compito di guidare la nazionale nella Coppa d'Asia, ospitata proprio nello stato del Golfo dal 12 gennaio al 10 febbraio prossimi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza