Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: L'Equipe, il Lione esonera Fabio Grosso

Calcio: L'Equipe, il Lione esonera Fabio Grosso

La squadra, ultima, affidata per ora al tecnico delle giovanili

PARIGI, 30 novembre 2023, 12:13

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Lione, ultimo in classifica in Ligue 1, ha esonerato Fabio Grosso ed ha affidato temporaneamente la squadra al responsabile delle giovanili, Pierre Sage. Ne da' notizia L'Equipe sul suo sito on line.
    La decisione, che era nell'aria, è stata presa stamattina dal presidente, John Textor, e dal nuovo direttore sportivo, David Friio.
    L'ex azzurro campione del mondo nel 2006 era stato chiamato sulla panchina del Lione a settembre per sostituire Laurent Blanc ma l'ultima serie di risultati negativi - domenica l'ennesima sconfitta, per 2-0 contro il Lille - ha fatto precipitare la situazione. Sage sostituirà Grosso fino alla nomina del nuovo tecnico. Si è parlato, finora, di Bruno Genesio, che ha appena lasciato la panchina del Rennes, di Igor Tudor o di Jorge Sampaoli.
    Il Lione è ultimo in classifica con 7 punti in 12 partite e deve giocare sabato a Lens e mercoledì prossimo a Marsiglia.
    L'esperienza di Fabio Grosso si conclude con un bilancio molto magro: una vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte. Il momento più drammatico è stato quello dell'aggressione del 29 ottobre al pullman del Lione da parte di sostenitori del Marsiglia, che ha provocato il ferimento al volto di Grosso e l'annullamento della partita.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza