/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Australia: prosegue costruzione ambasciata russa a Sydney

Australia: prosegue costruzione ambasciata russa a Sydney

Lo stabilisce Corte Federale. Lavori di fatto fermi da 14 anni

SYDNEY, 08 giugno 2023, 09:34

Redazione ANSA

ANSACheck

(ANSA) - SYDNEY, 8 GIU Il governo australiano è stato costretto a rinunciare al tentativo di bloccare la costruzione della nuova ambasciata russa nell'area delle rappresentanze diplomatiche, dopo che la Corte Federale ha stabilito che la costruzione può procedere. L'Authority della capitale nazionale aveva deciso di chiudere la concessione ottenuta dal governo russo nel 2008, per non aver completato la costruzione durante i 14 anni successivi e fra il timore che avrebbe coinvolto i servizi segreti nelle installazioni tecnologiche.
    La Corte Federale, riferisce il quotidiano The Australian, ha stabilito che i tentativi dell'Authority della capitale di terminare la concessione sono "invalidi e privi di efficacia" e ha imposto all'ente stesso di astenersi dall'interferire con "il pacifico godimento del terreno concesso". In un comunicato, il governo di Mosca si è detto pronto a riprendere i lavori sul sito e a completare in tempo la costruzione", recita il comunicato. L'area delle rappresentanze diplomatiche comprende le ambasciate di numerosi paesi, fra cui Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada e Sudafrica.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza