Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Carlo e la bandiera greca sulla cravatta dopo il caso Partenone

Carlo e la bandiera greca sulla cravatta dopo il caso Partenone

I marmi motivo di scontro tra Londra e Atene

ROMA, 01 dicembre 2023, 21:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una cravatta con tante bandiere della Grecia, sfoggiata alla Cop28 di Dubai, e soprattutto a favore delle telecamere di tutto il mondo. E' la scelta fatta da re Carlo d'Inghilterra, che però è destinata a far discutere perché è arrivata nel pieno delle tensioni diplomatiche tra Londra e Atene sulle sculture del Partenone conservate nella capitale britannica.
    Il Guardian spiega che il sovrano, con questa cravatta, potrebbe aver fatto semplicemente una scelta estetica oppure aver abbracciato le sue origini greche, visto che il padre nacque a Corfù. Ma ad Atene i media si sono affrettati a leggerlo come un implicito segno di sostegno dopo la lite tra i premier Rishi Sunak e Kyriakos Mitsotakis, sui marmi conservati al British Museum, e che la Grecia rivorrebbe indietro.
    Sulla questione una fonte reale si è limitata a riferire che la cravatta (che sarebbe venduta in una boutique esclusiva a Kolonaki, ad Atene) faceva parte della collezione di Carlo ed era stata indossata anche alla Horse Guards Parade durante la recente visita di Stato della Corea del Sud, così come in precedenti occasioni.
    In ogni caso, anche se si fosse trattato di un messaggio mirato, Sunak non l'ha capito oppure non gli è importato, ha rilevato il Guardian. Ricordando che il primo ministro ha pubblicato una sua foto con il re sul suo profilo X.
    Carlo III, che va regolarmente in vacanza nel Paese natale di suo padre, ha sempre detto di "sentire un profondo legame con la Grecia, per il suo paesaggio, la sua storia e la sua cultura".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza