Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Hollywood, stella a Culkin 33 anni dopo Mamma ho perso l'aereo

Hollywood, stella a Culkin 33 anni dopo Mamma ho perso l'aereo

Il protagonista del film del 1990 omaggiato sulla Walk of Fame

LOS ANGELES, 02 dicembre 2023, 14:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una nuova stella brilla sul marciapiede più famoso di Hollywood. È quella dedicata a Macaulay Culkin, l'ex bambino di Mamma ho perso l'aereo. Il protagonista del blockbuster natalizio del 1990, oggi ha 42 anni e venerdì mattina ha scoperto la mattonella con inciso il suo nome sulla Walk of fame.
    "Grazie per aver pensato a me", ha esordito Culkin alla cerimonia, alla quale ha partecipato insieme alla compagna Brenda Song, attrice e modella di 34 anni a cui è legato dal 2017, e ai loro figli di 2 anno e mezzo e 11 mesi. "Sei la persona migliore che abbia mai conosciuto - ha detto commosso dal palco alla fidanzata - Dopo la nascita dei nostri due ragazzi, sei una delle mie tre persone preferite al mondo".
    Culkin ottenne il suo più grande successo nei panni di Kevin McCallister, il bambino pestifero e pieno di risorse che veniva dimenticato a casa dalla famiglia in partenza per le vacanze natalizie. Il film diretto da Chris Columbus e scritto da John Hughes incassò quasi 500 milioni di dollari globali, al netto di una spesa di produzione di 18 milioni.
    "Macaulay Culkin è stato un punto fermo nella cultura pop per decenni. Non solo per aver recitato a 10 anni in uno dei film di Natale più amati e conosciuti di sempre, ma per un lungo e ragionato percorso creativo", ha spiegato Ana Martinez, produttrice della Hollywood Walk of Fame.
    A distanza di tre decenni, Culkin si è riunito sul tappeto rosso con Catherine O'Hara, che interpretava sua madre anche nel seguito del 1992. "In quanto finta mamma piuttosto negligente, sono proprio felice di essere presente oggi - ha scherzato O'Hara introducendo la cerimonia - Ho osservato Mac con un misto di fascino e trepidazione mentre diventava una piccola potenza di Hollywood, facendo uno di seguito all'altro Papà ho trovato un amico, L'innocenza del diavolo e Richie Rich", ha continuato l'attrice, 69 anni, che ha lodato anche la maturità con cui Culkin ha gestito l'enorme fama conquistata all'inizio degli anni '90, decidendo di fare un passo indietro per dedicarsi a progetti più sporadici e indipendenti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza