Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Orchestra Petruzzelli in concerto con Lucchesini,dirige Albrecht

Orchestra Petruzzelli in concerto con Lucchesini,dirige Albrecht

L'appuntamento è stasera alle ore 19

BARI, 02 dicembre 2023, 10:34

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'orchestra del teatro Petruzzelli si esibirà stasera con il pianista Andrea Lucchesini in un concerto diretto da Hansjörg Albrecht. Il programma propone musiche di Ludwig van Beethoven e Erich Korngold. L'appuntamento è alle 19 nel politema barese.
    Hansjörg Albrecht, assieme a Ton Koopman, Masaaki Suzuki, Martin Haselböck e Wayne Marshall, è uno dei pochi artisti attivi a livello internazionale nel duplice ruolo di direttore d'orchestra e organista. Padroneggia un vasto repertorio che va da Bach a Messiaen. Con le sue trascrizioni per organo si è affermato come specialista e grande virtuoso dello strumento.
    Direttore artistico del Munich Bach Choir & Bach Orchestra fondati nel 1954 da K. Richter, ha al suo attivo lunghe collaborazioni con il di San Carlo di Napoli, la Chamber Orchestra Moscow, la Staatskapelle Weimar e il CPE Bach Choir Hamburg. Nel duplice ruolo di direttore e organista si esibisce in tutto il mondo.
    Andrea Lucchesini si è imposto giovanissimo all'attenzione internazionale, con la vittoria del concorso "Dino Ciani" presso il Teatro alla Scala di Milano. Suona da allora in tutto il mondo con orchestre prestigiose ed i più grandi direttori, suscitando l'entusiasmo del pubblico per la combinazione tra solidità di impianto formale nelle sue esecuzioni, estrema cura del suono, raffinatezza timbrica e naturale capacità comunicativa. Propone programmi che spaziano dal repertorio classico a quello contemporaneo, sia in concerto sia in numerose registrazioni in disco, dalle giovanili incisioni per Emi (Sonata in si minore di Liszt, Sonata op. 106 "Hammerklavier" di Beethoven, Sonata op. 58 e Preludi op. 28 di Chopin) fino alla integrale live delle 32 Sonate di Beethoven (Stradivarius).
    Il concerto di stasera propone: di Ludwig van Beethoven, dall'opera Fidelio, Ouverture n. 3, in Do maggiore, op.72b; Concerto n.1 in Do maggiore per pianoforte e orchestra, op. 15; e di Erich Korngold, Sinfonia in Fa diesis maggiore, op. 40.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza