Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Diffondiamo idee di valore

Tutto pronto a Lecce per la nona edizione di Conversazioni sul futuro

Da giovedì 13 a domenica 16 ottobre il Festival proporrà un intenso programma con 80 appuntamenti e 170 speaker nazionali e internazionali impegnati in talk, presentazioni, proiezioni, laboratori, monologhi

Diffondiamo idee di valore

Tutto pronto a Lecce per la nona edizione di Conversazioni sul futuro che da giovedì 13 a domenica 16 ottobre (ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti) proporrà un intenso programma di talk, presentazioni, proiezioni, laboratori, monologhi. Il Festival è ideato, organizzato e promosso dall’associazione Diffondiamo idee di valore con il coordinamento generale e la direzione artistica di Gabriella Morelli, in collaborazione con Regione Puglia, Comune di Lecce, Polo BiblioMuseale di Lecce e numerose realtà pubbliche e private. Come sempre molto ricco il parterre di ospiti nazionali e internazionali che si alterneranno in vari luoghi del capoluogo salentino, dal centro storico alle periferie.

«Dal 2013 cerchiamo di raccontare il mondo nella sua contemporaneità e di ragionare sul futuro che ci aspetta. In questi anni abbiamo pensato al nostro Festival come a un progetto, un grande laboratorio aperto ai suggerimenti e alle proposte provenienti dall’attualità e dal territorio», sottolinea Gabriella Morelli. «L’ottava edizione propone 4 giorni, 80 appuntamenti, 170 speaker nazionali e internazionali: eppure lo spazio e il tempo a disposizione non bastano mai per quello di cui vorremmo parlare», prosegue la direttrice artistica del Festival. Si discuterà di ambiente, arte, attivismo, cinema, creatività, design, diritti, economia, esteri, giornalismo, illustrazione, libri, lingua, musica, podcast, satira, scienza, sociale, storia e molto altro. «Il palinsesto è dettato dall’attualità e dalle importanti questioni che governano le dinamiche delle nostre vite e delle nostre scelte, anche quotidiane. Raccontiamo le storie e le persone che si muovono, con intensità e coraggio, intorno a questi temi. Cerchiamo di farlo nel modo più alto e completo possibile. Il nostro obiettivo è quello di capire (innanzitutto) e di fornire strumenti utili di consapevolezza. Non si veda in questo programma così denso solo una scaletta di eventi. Provate invece a immaginare una sequenza di forme, consistenze, tonalità, andature che, in fondo, rispecchiano la fetta di mondo che ci accoglie in tutta la sua bellezza e in tutta la sua ferocia».

Tra gli speaker, solo per fare qualche nome (qui l'elenco completo), il giudice della Corte penale internazionale dell’Aja Rosario Aitala, il graphic designer Riccardo Falcinelli, la regista afghana Sahraa Karimi, la scrittrice ucraina Yarina Grusha Possamai (in collegamento da Kiev), lo scienziato Riccardo Valentini (componente dell'IPCC vincitore nel 2007 del premio Nobel per la Pace), il direttore dell'Ansa Luigi Contu e i giornalisti Ezio Mauro, Riccardo Luna, Francesco Costa, Flavio Tranquillo, Annalisa Camilli, il presidente di TIM Salvatore Rossi, il presidente della Fondazione Sylva Luigi de Vecchi, i medici Giuseppe Remuzzi, Edoardo Mocini e Nicola Macchione, l'ideatore di Caterpillar Massimo Cirri, il musicista e produttore (tre volte Maestro Concertatore della Notte della Taranta) Mauro Pagani, l'attore e regista Marco Paolini in dialogo con l'avvocata Alessandra Ballerini, il regista Daniele Vicari, la fumettista e graphic journalist Takoua Ben Mohamed, le scrittrici Esperance Hakuzwimana e Francesca Cavallo, il presidente del Centro per il libro e la lettura Marino Sinibaldi, la sociolinguista Vera Gheno, l'autore comico Saverio Raimondo, il filosofo Bruno Mastroianni, la responsabile comunicazione di Emergency Simonetta Gola. Info e programma sul sito www.conversazionisulfuturo.it, su Facebook, Instagram e Twitter.

Il Festival Conversazioni sul futuro (qui il comunicato stampa generale) è organizzato dall’associazione Diffondiamo idee di valore, con il coordinamento di Gabriella Morelli in collaborazione con Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Polo Biblio-Museale della Puglia, Biblioteca Bernardini, Museo Castromediano, Cineporti di Puglia (nell’ambito di "Promuovere il cinema e i suoi luoghi", intervento di Apulia Film Commission e Regione Puglia, finanziato con le risorse del Patto per la Puglia FSC 2014-2020), Università del Salento, Ordine dei giornalisti della Puglia, Agorà Design, CMCC - Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, Dajs - Distretto Agroalimentare di Qualità Jonico Salentino, Palazzo BN, Fermenti Lattici (nell'ambito del progetto "Titoli di viaggio - Itinerari di lettura ad alta voce” finanziato dal Cepell - Centro per il libro e la lettura) e con il contributo dell'Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo. Partner del festival Amnesty International - Italia, Arva, Boboto, Coolclub, Concorso letterario Lingua Madre, Officine Cantelmo, Officine Culturali Ergot, Poster for tomorrow, Scholars at risk, Virulentia Film, SantaMaria Viaggi e Spinelli Caffè. Libreria ufficiale Liberrima. Mobility partner Salentauto, Guglielmo de Nuzzo spa e Zemove. Un grazie a Arco Suite, Arryvo, Cantine Candido, Dimora storica Le Perle, Gusto Liberrima - All'Ombra del Barocco, Hotel delle Palme, Mad, Palazzo Belsanti, Palazzo Rollo, Risorgimento Resort, Tabisca, White Suite.

GLI APPUNTAMENTI SONO A INGRESSO LIBERO E GRATUITO
Info e programma sul sito www.conversazionisulfuturo.it
e su FacebookInstagram e Twitter

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Diffondiamo idee di valore

Modifica consenso Cookie