Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Regionali: Valle (Pd), per vincere in Piemonte dare il massimo

Regionali: Valle (Pd), per vincere in Piemonte dare il massimo

Vicepresidente Consiglio regionale: "Costruire cordata forte"

TORINO, 28 ottobre 2023, 15:41

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Daniele Valle (Pd) conferma la propria disponibilità alla candidatura alla presidenza della Regione Piemonte e la volontà di costruire una coalizione la più larga possibile per battere le destre. Questo il messaggio lanciato dal vicepresidente del Consiglio regionale, questa mattina durante l'incontro che si è svolto all'Hiroshima Mon Amour di Torino di fronte a oltre 700 persone, tra cui molti amministratori locali e esponenti della società civile.
    Per spiegare la sua scelta Valle ha fatto ricorso a una metafora sportiva, citando l'impresa di Kelvin Kiptum, che ha da poco realizzato il nuovo record del mondo trionfando alla maratona di Chicago. "Amo correre, lo scorso anno ho fatto anche la maratona di New York, ma sono ben lontano dal tempo pazzesco segnato da Kiptum. Il centrosinistra in Piemonte deve fare come Kiptum, che ha stravinto sulle ali della sua giovinezza e del suo entusiasmo". Ricorrendo ancora a una metafora sportiva, ha commentato poi la richiesta di rinvio del Pd nazionale per le primarie: "Amo correre, ma amo anche andare in montagna. In montagna si va insieme, talvolta anche legati l'uno all'altro.
    Questo insegna che non decidi tu quando partire, quando fermarti, quando accelerare. Ma si decide tutti insieme, si decide aspettando. Dando una mano a chi è in difficoltà, spronandosi a vicenda, passandosi la borraccia. Allora usiamo bene questo tempo, costruiamo una cordata forte e unita in grado di vincere le elezioni".
    Valle ha voluto anche rivendicare le battaglie condotte dai banchi dell'opposizione in Regione e per questo prima del suo intervento ha dato la parola a Maria Josè Fava di Libera Piemonte e a Paola Ricchiardi di UniTo per parlare di gioco d'azzardo, in merito a una proposta di legge d'iniziativa popolare, e di Allontanamento zero, legge a sostegno della genitorialità e per la prevenzione degli allontanamenti dei minori dal nucleo familiare.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza