Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

India-Sri Lanka: parlamentare Tamil a Biella, aiutateci

India-Sri Lanka: parlamentare Tamil a Biella, aiutateci

"Attendiamo da anni un'investigazione internazionale"

BIELLA, 18 ottobre 2023, 17:52

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Attendiamo da anni una investigazione internazionale per i crimini di guerra commessi nello Sri Lanka ai danni del popolo Tamil. All'appello mancano ancora 146.679 civili". Da Valdilana, paese del Biellese dove è presente una delle più importanti comunità Tamil in Italia, il parlamentare Selvarajah Kajendren ha voluto portare l'attenzione sulla situazione del suo popolo. E' stato ospite del Comune di Valdilana, primo Comune in Italia ad avere riconosciuto il genocidio Tamil.
    "Sono passati 14 anni dal conflitto armato - ha spiegato Kajendren -. Ci sono mamme e mogli che cercano ancora figli e mariti. E il governo dello Sri Lanka non dà risposte. Dopo tutto questo tempo non c'è ancora giustizia. Chiedo al governo italiano di attivarsi per un'investigazione internazionale".
    Una prima investigazione era stata approvata dall'Onu nel 2012 per violazione diritti umani crimini di guerra e crimini contro l'umanità. "Ma non si sono fatti passi in avanti", ha sottolineato. E sulla situazione attuale nell'isola aggiunge: "Al popolo Tamil è stato riconosciuto il diritto di riunione, qualche passo in più è stato fatto nella libertà di parola ai giornalisti. Ma sono piccoli passi. Inoltre si continua a colpire l'economia Tamil con l'obiettiva di far sparire l'identità del nostro popolo. Inoltre nel nord est dell'isola c'è una continua importante presenza militare".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza