Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La batteria della leggenda Steve Gadd fa tappa in Italia

La batteria della leggenda Steve Gadd fa tappa in Italia

Due sole date a Sacile e Bergamo nel prossimo fine settimana

SACILE, 14 novembre 2023, 12:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Due sole date in Italia, Sacile (Pordenone) il 18 novembre, Bergamo il 19 (al Druso), per Steve Gadd, uno dei batteristi più importanti e influenti di tutti i tempi, una leggenda della musica.
    Sabato alle 21 sarà ospite del Volo del jazz di Circolo Controtempo nel teatro Zancanaro di Sacile, dove salirà sul palco con una band di alto profilo formata da Larry Goldings alle tastiere, Travis Carlton al basso elettrico, Michael Landau alla chitarra elettrica e Walt Fowler alla tromba e flicorno.
    Dalla fine degli anni '70 Gadd è diventato il batterista più richiesto e probabilmente il più imitato al mondo, avendo stabilito un nuovo standard nelle tecniche e nelle performance di batteria contemporanee. Ha collaborato con moltissimi artisti, da Eric Clapton a Paul McCartney, Pino Daniele, Al Jarreau, Joe Cocker, Michel Petrucciani, Simon & Garfunkel, Aretha Franklin, Barbara Streisand e Pino Daniele.
    È stato il pioniere dei video didattici, l'ideatore dei timpani sospesi al posto di quelli con gambe, è unanimemente considerato uno dei batteristi più iconici della storia, ma vive questa responsabilità "non pensandoci troppo. Sono grato se ho ispirato altre persone - dice - ma il mio obiettivo principale è fare del mio meglio e aiutare gli altri a fare altrettanto".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza