Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Alluvione: Figliuolo, in arrivo personale per aiutare i Comuni

Alluvione: Figliuolo, in arrivo personale per aiutare i Comuni

In tutto 250 risorse, di cui 216 per l'Emilia-Romagna

BOLOGNA, 30 novembre 2023, 11:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I Comuni e gli enti locali impegnati nell'utilizzo di risorse della struttura commissariale per la ricostruzione e la messa in sicurezza nei territori colpiti dalle alluvioni di maggio potranno contare su nuovo personale: 250 risorse in tutto, di cui 216 in Emilia-Romagna e il resto per Marche e Toscana. Lo ha annunciato il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario alla ricostruzione oggi in visita a Meldola (Forlì-Cesena) e in altri luoghi colpiti.
    "Per la regione Emilia-Romagna - ha detto a margine - parliamo di 216 unità di personale tecnico-amministrativo che sarà a disposizione a tempo determinato da prendere dalle cosiddette liste di scorrimento". L'ordinanza sarà firmata "domani" o al massimo entro la "fine della settimana". Personale che servirà "per dare supporto ai Comuni", visto che "una delle esigenze più forti degli enti locali è quella di far sì che i progetti diventino realtà con le risorse che il governo ha erogato, circa 1,5 miliardi legati a somme urgenze e urgenze" quindi per la "messa in sicurezza del territorio". Se dallo scorrimento delle graduatorie non si riuscirà ad assumere si faranno "ulteriori riflessioni" e saranno impiegati "ulteriori strumenti". La copertura finanziaria, ha assicurato, "c'è per quest'anno e per l'anno prossimo". "Andremo a vedere i cantieri e quali sono state le devastazioni della furia selvaggia delle due alluvioni di maggio. È anche un momento per stare vicino al territorio e ascoltare".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza