Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

MotoGp: Domenicali, siamo i migliori al mondo nelle corse

MotoGp: Domenicali, siamo i migliori al mondo nelle corse

Ducati annuncia una festa evento a Bologna il 15 dicembre

BOLOGNA, 26 novembre 2023, 18:10

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un anno fa ricordo che insieme agli appassionati di tutto il mondo abbiamo festeggiato i Titoli Mondiali MotoGP e WorldSBK facendoci travolgere dalla gioia e dall'entusiasmo. Oggi ci troviamo di nuovo in una condizione di straordinaria felicità, ma mi piace allo stesso tempo definire questa come la 'vittoria della consapevolezza': quella di essere noi in questo momento i migliori al mondo nel fare le corse". Così Claudio Domenicali, ceo di Ducati, preannunciando per il 15 dicembre un evento a Bologna per festeggiare tutti i traguardi della casa di Borgo Panigale.

"Pecco - prosegue Domenicali - ha disputato una stagione incredibile e in questa giornata riscrive nuovamente la nostra storia, diventando il primo pilota Ducati due volte Campione del Mondo in MotoGP. Ci tengo a fare i miei complimenti anche a Jorge per aver infiammato il duello per la conquista del titolo fino all'ultima gara e a Bez, che è stato a lungo parte della sfida iridata. Il podio della classifica generale MotoGP premia tre piloti Ducati ed è la più grande ed evidente dimostrazione della nostra supremazia nella massima competizione su due ruote.
    Confermarsi a questi livelli dopo la fantastica stagione 2022 era una sfida complessa, che abbiamo accolto con passione e orgoglio. La competenza e la dedizione con cui tutte le persone hanno lavorato nel corso di questa stagione ci hanno permesso di migliorare i risultati dello scorso anno, aggiungendo ai Titoli Mondiali MotoGP e Superbike anche quello Supersport. A tutte le donne e gli uomini Ducati e Ducati Corse voglio dire che non potrei essere più orgoglioso, mentre ai Ducatisti prometto che nemmeno questa volta ci accontenteremo, ma lavoreremo per vincere ancora".

Un'ovazione, un boato di felicità, con applausi, fumogeni rossi e bandiere sventolanti hanno accolto a Borgo Panigale, sede della Ducati, il bis del titolo mondiale per la rossa di Francesco Bagnaia, campione Motogp anche nel 2023 dopo il titolo dello scorso anno. Tantissimi i tifosi, gli appassionati e i dipendenti con le loro famiglie che si sono riuniti nella sede della Ducati che per l'occasione del Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana ha aperto le sue porte per condividere l'emozione di guardare tutti insieme l'ultima gara del MotoGP. Nello spazio all'aperto è stato allestito un maxi schermo per la trasmissione dell'evento.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza