Nautica: Ferretti da record, 56 vari nei primi tre mesi 2021

Ricavi +40% e pieno ordini. Galassi: Accelerata oltre previsioni

Ferretti group chiude il primo trimestre dell'anno con un numero record di vari: 56 yacht e superyacht rispetto ai 43 del 2020. E oltre a modelli come Riva 50 metri-My Fifty, il nuovo Ferretti Yacht 1000 e Navetta 30 Custom line, nei primi tre mesi dell'anno il gruppo ha venduto anche il quarantottesimo superyacht full custom a vela Wally - imbarcazione di oltre 30 metri con una superficie velica di 630 metri quadrati, realizzata interamente in fibra di carbonio - la prima unità venduta da quando il brand è parte di Ferretti. Per quanto riguarda i conti, Ferretti Group ha chiuso il trimestre con ricavi in crescita del 40% a 186 milioni di euro di cui la metà in Europa e Medio Oriente. La raccolta di nuovi ordini ad oggi ha superato i 300 milioni di euro, pari al 56% di quelli dell'intero 2020. Positivo anche l'Ebitda, a 18 milioni contro i 5,5 del primo trimestre 2020. "Ci sono tutti i presupposti per un 2021 molto positivo" commenta con una nota Alberto Galassi, ad di Ferretti Group. "I vari poi sono come le date di uno show di successo: questo numero record in soli tre mesi certifica l'altissimo gradimento delle nostre barche e la forza delle nostre strategie produttive - aggiunge -. Dopo le ottime performance del 2019 e un 2020 di sostanziale tenuta, ci aspettavamo di crescere, ma questa fantastica accelerata, oltre le previsioni, raddoppia la soddisfazione e le energie di tutte le persone che lavorano in Ferretti Group". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie