Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il tartufo d'Abruzzo al Festival del Cinema di Roma

Il tartufo d'Abruzzo al Festival del Cinema di Roma

Presentata Fiera internazionale promossa da Regione a dicembre

ROMA, 22 ottobre 2023, 09:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I profumi del tartufo d'Abruzzo, eccellenza nazionale e internazionale, al Festival del Cinema di Roma. La degustazione del prezioso prodotto tipico abruzzese è avvenuta al termine della conferenza stampa per la presentazione del progetto cinematografico "Modigliani il Principe". Nel padiglione della Regione Lazio, davanti a produttori, attori, addetti ai lavori e cittadini, è stata presentata in anteprima nazionale la seconda edizione della Fiera internazionale dei tartufi d'Abruzzo che, promossa dalla Regione Abruzzo con l'Assessorato all'Agricoltura attraverso l'Azienda regionale per le Attività produttive (Arap), si svolgerà all'Aquila dal primo al 3 dicembre prossimi. Proprio l'Arap nei mesi scorsi ha cominciato la sperimentazione del filone di promozione basato sul binomio cinema-cibo, ai festival del cinema Italo-spagnolo a Palma de Maiorca e quello italo-serbo a Belgrado.
    "L'internazionalizzazione passa attraverso il dialogo tra culture - ha spiegato la conduttrice Gabriella Carlucci in conferenza stampa - Con la Regione Abruzzo e con l'Arap, che mirano a veicolare le eccellenze enogastronomiche nel mondo, abbiamo avviato un progetto che nasce dal binomio cinema-cibo, un'esperienza finora vincente perché i prodotti sono stati molto corteggiati e sono già molto ricercati dai mercati di riferimento. Anche per il cinema italiano serve puntare sull'internazionalizzazione".
    Per l'Arap è intervenuto il dirigente Romeo Ciammaichella, responsabile del settore internazionalizzazione, che ha portato i saluti del vicepresidente della Regione Abruzzo con delega all'Agricoltura, Emanuele Imprudente. "L'innovativa esperienza di far conoscere i nostri meravigliosi prodotti attraverso la partecipazione a festival cinematografici è risultata vincente visto che le nostre aziende hanno avuto richieste concrete dai mercati. Siamo certi che il lancio al festival di Roma della seconda edizione della Fiera internazionale dei tartufi d'Abruzzo possa portarci fortuna".
    La degustazione è stata organizzata dai giovani dell'Istituto Alberghiero di Roma coordinati da due chef, l'abruzzese Antonio Di Pietro e il romano Davide Sagliocco, ambasciatore del cibo italiano nel mondo.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza