Vaccini: una tre giorni di Open Day a Porto Torres

Sindaco Mulas,giusto immunizzare nostra comunità prima di estate

Redazione ANSA PORTO TORRES

(ANSA) - PORTO TORRES, 25 MAG - Tre giorni di open day per vaccinare tutti i cittadini di Porto Torres (Sassari) tra i 40 e i 79 anni di età che non hanno ancora ricevuto il siero anti covid. Il programma, che sarà attivato uno dei prossimi fine settimana, è frutto di un accordo raggiunto ieri pomeriggio tra il sindaco di Porto Torres, Massimo Mulas, e il commissario di Ares Sardegna, Massimo Temussi. Per tre giorni, dal venerdì alla domenica, il PalaMura sarà trasformato in hub vaccinale dove, anche con il contributo dei medici di famiglia, saranno somministrati i vaccini anti covid agli ultra quarantenni.
    "Era giusto che la nostra comunità fosse messa in sicurezza prima dell'avvio della stagione turistica: nell'ultima lettera inviata al generale Figliuolo avevamo specificato come Porto Torres, proprio per le sue caratteristiche, si sentisse particolarmente vulnerabile. Siamo soddisfatti che le nostre ragioni abbiano ottenuto il giusto riconoscimento", commenta il sindaco, Massimo Mulas. "Con questa scelta viene riconosciuta la specificità di Porto Torres, una città di ventiduemila abitanti, con un polo industriale dove lavorano millecinquecento persone provenienti da tutta la provincia e con un porto che nella bella stagione è attraversato quotidianamente da migliaia di turisti sbarcati dai traghetti". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA