Eicma 2021: anche Yamaha conferma la sua presenza

Presidente Meda, nostra esposizione sempre più la casa di tutti

Redazione ANSA MILANO

Ci sarà anche il colosso giapponese Yamaha ad Eicma 2021. L'annuncio della partecipazione della casa del Diapason alla 78esima Edizione dell'Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo, in programma dal 23 al 28 novembre prossimi nei padiglioni di Fiera Milano a Rho, è arrivata stamane attraverso un comunicato stampa diffuso dalla stessa Yamaha Motor Europe. Protagonista indiscussa nelle competizioni e del mercato italiano e globale, la presenza del top brand nipponico in Eicma si unisce a quella di altri prestigiosi marchi dell'industria delle due ruote e rimarca l'attrattività e la centralità dell'evento espositivo meneghino nel panorama internazionale.
    In una nota, il presidente di Eicma, Pietro Meda ha parlato di "conferma molto importante e significativa per tutto il settore e per gli appassionati". "La loro partecipazione è basata sulla volontà di incontrare nuovamente gli addetti ai lavori e la grande comunità degli appassionati in un palcoscenico unico, esclusivo, attuale e, finalmente, senza filtri - ha aggiunto Meda -. Questa è la nostra missione, Eicma è la casa di tutti e, grazie agli espositori che continuano a credere in questo appuntamento, sarà quest'anno un'opportunità per il comparto e una celebrazione delle due ruote ancora più carica di significato dopo lo stop dello scorso anno". 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie