Osanna, ponte musei-istituti cultura per valorizzare territori

Direttore generale Musei a Conferenza direttori degli istituti

Redazione ANSA NAPOLI

(ANSA) - NAPOLI, 28 LUG - "Riteniamo che la nostra forza sia quella di avere un sistema museale diversificato e diffuso in modo capillare nel territorio: musei, giardini, castelli, parchi archeologici. Vogliamo valorizzare tutte le realtà locali, che poi locali non sono ma sono eredi di una storia d'Italia di grande importanza". Lo ha detto Massimo Osanna, Direttore Generale Musei del ministero della Cultura, alla Conferenza dei direttori e delle direttrici degli Istituti italiani di cultura in corso a Napoli.
    Sulla scia del progetto '100 opere tornano a casa' lanciato dal ministero della Cultura, con il quale opere custodite nei depositi (sono oltre 4,5 milioni) rientrano nei musei e nei territori di provenienza, Osanna ha quindi lanciato una proposta di collaborazione formale con gli Istituti di cultura nel mondo "per fare ponte con i musei locali, e creare anche piccole mostre all'interno degli stessi Istituti". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA