Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Assemblea approva il nuovo Statuto della Regione

Assemblea approva il nuovo Statuto della Regione

Applauso dell'Aula, Squarta 'onorato'

PERUGIA, 24 ottobre 2023, 13:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Applauso dei consiglieri, Squarta si dice 'onorato' L'Assemblea legislativa ha approvato all'unanimità dei presenti in aula il nuovo statuto della Regione Umbria. Votato dall'Aula con appello nominale.
    La proclamazione del risultato è stata accolta da un applauso dei consiglieri.
    Il presidente dell'Assemblea Marco Squarta ha quindi preso la parola dicendosi "onorato". "L'Assemblea - ha spiegato - ha saputo fare una sintesi nel rispetto delle sensibilità di tutti". Il nuovo Statuto, la “carta costituzionale” della Regione, è stato approvato dopo le ulteriori modifiche e integrazioni introdotte con il lavoro della Commissione per le riforme statutarie e regolamentari. E dopo l'approvazione, in prima lettura, avvenuta nella seduta consiliare del giugno scorso. Una riforma varata dopo 18 anni dall'ultima modifica di uno Statuto che due anni fa ha festeggiato i 50 anni. Squarta ha inoltre ha sottolineato "una approvazione mai così ampia dopo una sintesi tra maggioranza e opposizione".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza