Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il nuovo Piano rifiuti 'una opportunità da cogliere'

Il nuovo Piano rifiuti 'una opportunità da cogliere'

Incontro di FI a palazzo Cesaroni con Tesei e Squarta

PERUGIA, 18 ottobre 2023, 19:11

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Del nuovo Piano regionale per la gestione integrata dei rifiuti fino al 2035 come "nuova prospettiva per l'Umbria e opportunità da cogliere" si è parlato oggi nel corso di un incontro a palazzo Cesaroni di Perugia, sede dell'Assemblea legislativa umbra.
    L'iter politico-amministrativo della pianificazione prevede ora, dopo l'adozione nel novembre 2022 e l'approvazione oggi della Seconda commissione, il passaggio proprio presso l'Assemblea legislativa per la definitiva approvazione a partire dal 14 novembre prossimo.
    E nell'ottica di questo percorso che il Gruppo Forza Italia in seno al Consiglio regionale ha organizzato l'evento per discutere di un tema definito "molto delicato" per il futuro della comunità regionale.
    Per il presidente dell'Assemblea legislativa, Marco Squarta, con l'approvazione in Commissione del Piano "si è fatto uno degli atti forse più importanti e significativi di questa legislatura". "Ora andrà in aula - ha proseguito - per iniziare il percorso finale che porterà finalmente alla chiusura del ciclo dei rifiuti, con un impatto fondamentale per la comunità regionale".
    Dopo 15 anni "di difficoltà e stallo", ha poi commentato il sindaco di Perugia Andrea Romizi, che ha parlato dell'incontro come di "un momento fondamentale di informazione", il risultato ottenuto "qualifica questa legislatura anche per il metodo corretto usato per arrivare all'obiettivo anche per la costituzione di un comitato tecnico scientifico".
    Ai saluti istituzionali, anche della presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, hanno fatto seguito due panel coordinati da Nicola Alemanno, consulente del Gruppo Forza Italia in seno all'Assemblea legislativa.
    Nel primo, con il punto di vista dei tecnici, sono stati riepilogati i contenuti di un Piano che prevede la chiusura del ciclo dei rifiuti, dalla raccolta alla termovalorizzazione. Ne hanno parlato Giuseppe Rossi (direttore Auri Umbria), Stefano Nodessi Proietti (direttore Governo del Territorio, Ambiente e Protezione civile - Regione Umbria) e Luca Proietti (direttore generale arpa Umbria).
    "Rifiuti: Nimby - Not In My Back Yard, 'non nel mio giardino'. Le scelte da compiere" è stato invece il titolo del confronto più politico tra Andrea Fora (presidente Gruppo assembleare Patto Civico per L'Umbria), Valerio Mancini (presidente della Seconda Commissione consiliare permanente in seno all'Assemblea legislativa Umbra), Simona Meloni (presidente Gruppo assembleare Partito democratico), Roberto Morroni, (presidente del Gruppo di Forza Italia in Assemblea legislativa, vice presidente della Giunta regionale e assessore regionale con delega ai rifiuti), Eleonora Pace (presidente Gruppo assembleare FdI), Donatella Porzi (Gruppo Misto), Antonino Ruggiano (sindaco di Todi e presidente AurI Umbria).
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza