Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Per giudice-poeta anche il rischio di dispensa dal servizio

Per giudice-poeta anche il rischio di dispensa dal servizio

Disposta perizia, dovrà decidere Commissione del Csm

ROMA, 09 novembre 2023, 17:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Rischia la dispensa del servizio il "giudice-poeta", il magistrato del tribunale di sorveglianza di Perugia Ernesto Anastasio, appassionato di letteratura, finito sotto i riflettori per aver accumulato l'arretrato record di 858 fascicoli e sospeso dalle funzioni e dallo stipendio dalla Sezione disciplinare del Csm a settembre. Ad attivare la procedura, che richiederà l'espletamento di una perizia, è stato lo stesso tribunale delle toghe.
    Giovedì il giudice era stato chiamato a comparire davanti alla Sezione disciplinare per i quattro procedimenti a suo carico, che riguardano tutti ritardi o omessi depositi di provvedimenti e la circostanza è emersa durante l'udienza. Lui era presente in aula, ma non il suo difensore di fiducia,Paolo Pugliese, subentrato al legale precedente Stefano Guizzi .
    Proprio per dare il tempo necessario al nuovo avvocato di esaminare gli atti, accogliendo una sua istanza, la Sezione disciplinare ha rinviato i procedimenti al 19 dicembre prossimo, che probabilmente in quella occasione saranno riuniti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza