Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Esami per Leon dopo caduta in campo, sta bene

Esami per Leon dopo caduta in campo, sta bene

Capitano Sir Perugia a terra durante gara Supercoppa con Lube

(ANSA) - PERUGIA, 02 NOV - Sono risultati tutti nella norma gli esami cui è stato sottoposto martedì sera Wilfredo Leon. Lo schiacciatore e capitano della Sir Safety Susa Perugia è caduto a terra dopo un attacco nelle fasi conclusive di Sir-Lube, gara valida per la finale di Supercoppa di pallavolo, vinta 3-2 dai bianconeri.
    Il giocatore cubano naturalizzato polacco, nel cadere a terra, ha sbattuto violentemente la testa.
    Nel panico generale del palasport di Cagliari, immediato l'intervento dello staff medico della Sir. Leon è uscito dal campo poco dopo sulle sue gambe, con del ghiaccio sulla nuca.
    Dopo la premiazione, è stato subito sottoposto, per motivi precauzionali, ad approfondimenti clinici, laboratoristici e strumentali. La società ha reso noto che tutti "sono risultati tutti nella norma".
    Lo schiacciatore martedì sera ha raggiunto i compagni di squadra in hotel poco dopo le 23,30. Questa mattina, prima del volo di rientro a Perugia dei Block Devils, lo stesso giocatore ha confermato di sentirsi bene. La sua situazione sarà monitorata in questi giorni e non è da escludere che vengano eseguiti dai sanitari della Sir ulteriori accertamenti. Leon, considerato il più forte giocatore in circolazione, vestirà la maglia della Sir Perugia fino al 2025. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie