Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cacciatore si sente male, intervento Vvf e elisoccorso

Cacciatore si sente male, intervento Vvf e elisoccorso

Nel Pisano, era in zona impervia

POMARANCE, 10 dicembre 2023, 20:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una squadra dei vigili del fuoco di Pisa è intervenuta alle 13:30 nella frazione di Serrazzano, località Podere Casettone, nel Comune di Pomarance (Pisa) per soccorrere un cacciatore che durante una battuta è stato colto da un malore: trattandosi di zona impervia è intervenuto l'elisoccorso Pegaso.
    La squadra ha raggiunto il luogo in cui era il cacciatore e collaborato con il personale medico di Pegaso per poi contribuire al trasferimento dell'uomo fino all'elicottero.
    Successivamente è stata svolta assistenza antincendio durante le fasi di decollo.
    I vigili del fuoco di Pistoia nella mattinata di oggi sono invece intervenuti in via Dalmazia a Pistoia in supporto al 118 per espletare il ricovero di un paziente all'ospedale. Il personale medico dopo aver spinalizzato la persona non aveva lo spazio necessario per scendere dal vano scale. La squadra di pompieri intervenuta per trasbordare la barella dal balcone all'ambulanza si è avvalsa delle tecniche Saf (SpeleoAlpinoFluviale) e tramite l'utilizzo dell'autoscala ha provveduto poi ad affidare la persona al personale sanitario della Misericordia di Casalguidi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza