Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Riapre dal 10 dicembre la linea ferroviaria Siena-Grosseto

Riapre dal 10 dicembre la linea ferroviaria Siena-Grosseto

Treni diretti dopo un anno da stop per frana

SIENA, 07 dicembre 2023, 15:57

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Buone notizie per il trasporto ferroviario toscano. Con l'entrata in vigore dell'orario invernale, a partire dal prossimo 10 dicembre torneranno a circolare, dopo un anno, i treni diretti sulla Siena-Grosseto.
    Questo grazie alla riapertura della tratta fra Buonconvento e Montepescali.
    "Davvero una buona notizia per il trasporto ferroviario di questa zona della regione - commenta il presidente Eugenio Giani -. Un risultato importante dopo un anno molto complicato a causa della frana. Il servizio riprende e un grazie doveroso va al lavoro di squadra coordinato da Rfi che ha permesso di restituire funzionalità al tratto in questione".
    "In questi mesi - spiega l'assessore a trasporti e infrastrutture Stefano Baccelli - Rfi ha eseguito interventi di manutenzione straordinaria ed è stato effettuato il rinnovo del binario in gran parte della linea. Rimane però un rallentamento in corrispondenza della frana avvenuta lo scorso anno. I lavori necessari per il completo ripristino e la rimozione del rallentamento verranno effettuati senza ulteriori interruzioni della linea a partire dalla primavera 2024, rallentamento che non consente il mantenimento dell'offerta precedente".
    L'offerta si compone di 4 coppie di treni diretti Siena-Grosseto e di quasi tutte le attuali coppie di treni Siena-Buonconvento (le altre vengono assorbite dai treni diretti). Rimangono anche i bus, sia quelli fra Buonconvento e Grosseto in corrispondenza dei treni che i diretti fra Siena e Grosseto con la sola fermata di Paganico. Le coppie di treni diretti, si spiega, "coprono le principali esigenze di pendolarismo e permettono anche spostamenti non sistematici (si va e si torna con più opportunità nelle varie fasce orarie della giornata). Hanno quindi anche potenzialità turistica. Tutti i treni diretti effettuano tutte le fermate (eccetto Murlo e in alcuni casi Ponte a Tressa), a differenza che in passato. C'è la stessa offerta sia nei feriali che nei festivi. Gli orari non sono cadenzati ma saranno sempre gli stessi, quindi più facili da ricordare".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza