Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Milan; Pioli, 'pesante subire tre gol così'

Calcio: Milan; Pioli, 'pesante subire tre gol così'

'Trasformiamo la delusione in energia buona per la Champions'

BERGAMO, 09 dicembre 2023, 21:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Un pareggio mi avrebbe lasciato sensazioni positive, invece abbiamo perso un'altra partita che avrebbe dovuto darci lo slancio". Stefano Pioli, allenatore del Milan, commenta così la sconfitta nel recupero con l'Atalanta: "C'è delusione, perché volevamo dare continuità ai risultati.
    Nel primo tempo abbiamo quanto serviva per mettere in difficoltà l'Atalanta, senza però concretizzare. Dopo averla ripresa sul 2-2 davamo la sensazione di poter spingere per vincerla fino all'espulsione di Calabria che ha cambiato le carte in tavola".
    Pioli non nasconde i difetti della sua squadra: "Subire tre gol come li abbiamo subiti noi è davvero pesante. A livello tattico abbiamo concesso qualche cambio gioco e diverse occasioni, non perché eravamo posizionati male ma perché non abbiamo saputo difendere bene su certe situazioni su cui ci eravamo preparati. E poi siamo alla quinta espulsione: dobbiamo essere meno ingenui nella gestione dei cartellini, stiamo pagando un prezzo alto".
    Il tecnico rossonero guarda al match da dentro o fuori in Champions League a Newcastle: "Bisogna trasformare la delusione di stasera in energie positive per la partita di mercoledì sera, quando avremo una sola possibilità - chiude -. Leao potrebbe giocare. Ma anche stasera ce la siamo giocata come pensavamo, con generosità ed energia. L'Atalanta ci ha sorpresi in avvio di secondo tempo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza