Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Coppa America: Argentina campione uscente nel girone col Cile

Coppa America: Argentina campione uscente nel girone col Cile

Sorteggio a Miami, il Brasile e l'Uruguay in altri due gruppi

ROMA, 08 dicembre 2023, 11:02

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Argentina campione del mondo affronterà il Cile nel primo turno della Coppa America 2024, in programma negli Stati Uniti dal 20 giugno al 14 luglio, quando si terrà la finale a Miami. Nel sorteggio effettuato la scorsa notte nella metropoli della Florida, il girone della squadra di Lionel Messi comprende anche il Perù e vincente di uno spareggio tra Canada e Trinidad e Tobago. Gli arcirivali del Brasile sono invece nel girone D, insieme con Colombia, Paraguay e Giamaica, così come non ci saranno incroci immediati con l'Uruguay, inserito nel girone C con gli Stati Uniti padroni di casa, Panama e Bolivia. Infine, il girone B comprende Messico, Ecuador, Venezuela e la vincente del sorteggio tra Costa Rica e Honduras.
    L'Argentina detentrice del trofeo, vinto nel 2021, è la grande favorita per la prossima edizione e avrà l'onore di disputare la partita inaugurale ad Atlanta (Georgia). Come nel 2016, in occasione della Coppa del Centenario già disputata negli Stati Uniti, il formato è stato ampliato a 16 squadre, dato che ai dieci abituali concorrenti sudamericani della Conmebol si sono aggiunte le sei nazionali della Concacaf (Nord e Centro America e Caraibi). Il torneo sarà una piccola prova generale del Mondiale 2026 in Stati Uniti, Messico e Canada, che vedrà la partecipazione di 48 nazioni.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza