Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Alt-Finance Day a Milano, 'la finanza alternativa è una risorsa'

Alt-Finance Day a Milano, 'la finanza alternativa è una risorsa'

Evento di Innexta con Politecnico e Camera di commercio

MILANO, 23 novembre 2023, 16:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La finanza alternativa può rappresentare una risorsa per le imprese di fronte al rischio di "credit crunch". Se ne è parlato oggi a Palazzo Turati nel corso dell'edizione 2023 dell'Alt-Finance Day, la giornata della Finanza Alternativa, organizzata da Innexta in collaborazione con School of Management del Politecnico di Milano, Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e Unioncamere.
    All'incontro - aperto con i saluti del segretario generale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Elena Vasco, e del presidente di Innexta, Giovanni Da Pozzo - hanno partecipato oltre 200 tra imprese, start up e aspiranti imprenditori. Parallelamente si è svolto il Crowdinvesting Day, dove 13 tra le principali piattaforme di equity e lending crowdfunding oltre ad advisor ed esperti di mercato della finanza innovativa hanno incontrato investitori ed imprenditori interessati allo strumento.
    Secondo il Report sulla finanza alternativa, "per le Pmi, in tema di minibond, nella prima metà del 2023 si è registrata una raccolta pari a 318,24 milioni di euro, rispetto allo scorso anno in cui aveva superato il miliardo di euro, anche se una visione positiva resta nei 'basket bond'". Per il comparto dell'equity crowdfunding, si evidenzia il secondo anno consecutivo di flessione, con capitali raccolti che si prospettano nel 2023 al di sotto dei livelli dello scorso anno, quando erano stati impiegati 142,31 milioni. Cresce il lending-based crowdfunding nella prima metà del 2023, con 21,03 milioni di euro di capitali raccolti dalle piattaforme non immobiliari. L'invoice trading resta lo strumento di finanza alternativa più utilizzato dalle PMI italiane. Per il direct lending la frenata nel corso della prima metà d'anno è meno marcata rispetto ad altri mercati europei.
    Cresce il venture capital, componente del private equity dedicata agli investimenti in micro-imprese in fase seed e startup, per un controvalore di 410 milioni. Si evidenzia infine che la raccolta effettuata sul mercato borsistico dalle PMI, in particolare su Euronext Growth Milan, è stata inferiore ai 100 milioni nella prima metà dell'anno.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza