Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Weekend al cinema, 12 titoli e poche sale

Weekend al cinema, 12 titoli e poche sale

In arrivo L'Esorcista: il credente e Volevo un figlio maschio

ROMA, 04 ottobre 2023, 19:52

di Giorgio Gosetti

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Se è ormai prassi che le riedizioni restaurate di capolavori passati e i documentari cerchino un posto al sole nei primi tre giorni della settimana, anche i 12 titoli in uscita da domani sembrano troppi per l'attenzione del pubblico e per la disponibilità delle sale vista la buona "tenuta" di alcuni film già in cartellone. Per chi ha la fortuna di trovarli ancora meritano una segnalazione IL CIELO SOPRA BERLINO, capolavoro restaurato di Wim Wenders e il bel documentario di David Bickerstaff VERMEER. THE GREATEST EXHIBITION già in sala.
Dal 5 ottobre: - L'ESORCISTA: IL CREDENTE di David Gordon Green con Leslie Odom Jr., Lidya Jewett, Olivia Marcum, Ann Dowd, Ellen Burstyn, Norbert Leo Butz, Jennifer Nettles, Nick Benas, Rory Gross, Amanda Beth, Nigel Barto, Raphael Sbarge. Quando la giovane Angela sparisce in un bosco insieme alla sua amica Katherine per ritornare a casa dopo tre giorni senza ricordare nulla, il vedovo Victor (padre di Angela) cerca una spiegazione ai fenomeni minacciosi che sembrano accompagnare le notti della figlia. Victor divide l'angoscia con la madre di Katherine, ma di fronte all'evidenza di un ritorno del Maligno, si rivolge a Chris McNeil che tanti anni prima lo affrontò insieme a un esorcista. La risposta del regista di "Halloween" al capolavoro di Friedkin.
    - VOLEVO UN FIGLIO MASCHIO di Neri Parenti con Enrico Brignano, Giulia Bevilacqua, Mariano Rigillo, Clizia Fornasier, Giovanni Guardiano, Maurizio Marchetti, Viktorie Ignoto, Maurizio Casagrande. Una commedia paradossale sulla paternità che ruota intorno al desiderio frustrato di Albertop, padre di numerose bimbe ma ossessionato dal desiderio di un erede. Per magia si ritroverà in casa quattro maschietti scatenati…Cucito su misura per la comicità di Brignano e rivolto alle famiglie nell'epoca della denatalità.
    - L'IMPREVEDIBILE VIAGGIO DI HAROLD FRY di Hettie MacDonald con Jim Broadbent, Penelope Wilton, Monika Gossmann, Joseph Mydell, Bethan Cullinane, Maanuv Thiara, Earl Cave, Linda Bassett, Daniel Frogson, Naomi Wirthner, Joy Richardson, Ian Porter. Potrebbe essere l'outsider che non ti aspetti nella corsa al box office grazie al passaparola tra adulti. Dopo una vita trascorsa nell'anonimato e un matrimonio tanto perfetto da risultare banale, l'anziano Harold compie un gesto ai limiti della follia. Ricevuta una lettera dalla sua vecchia amica Queenie che gli comunica di essere in fin di vita, Harold decide di attraversare l'Inghilterra a piedi per vederla un'ultima volta. Il suo voto, fatto nella speranza di allungare la vita a Queenie, conquista poco a poco i media e la nazione intera. La risposta per anziani a "Forrest Gump".
    - NATA PER TE di Fabio Mollo con Pierluigi Gigante, Teresa Saponangelo, Barbora Bobulova, Alessandro Piavani, Antonia Truppo, Iaia Forte, Giuseppe Pirozzi. Ecco un film capace di far pensare e suscitare emozioni attingendo alla realtà e alla forza dei personaggi e delle immagini. Alba è una bambina down abbandonata e che, in apparenza, nessuno vuole in adozione. Luca è un maschio, single e gay che sogna di dare un senso alla sua vita grazie all'adozione di chi è senza genitori. Ma perché la sua domanda venga accolta dovrà superare mille ostacoli, il pregiudizio e scalare la lista dei candidati all'adozione. Una battaglia per la vita che pian piano lega indissolubilmente i destini di un uomo e una bambina.
    - LA MOGLIE DI TCHAIKOVSKY di Kirill Serebrennikov con Alyiona Mikhailova, Miron Fedorov, Odin Lund Biron, Filipp Avdeev, Ekaterina Ermishina, Andrey Burkovskiy, Nikita Elenev, Natalya Pavlenkova, Aleksandr Gorchilin, Varvara Shmykova, Vladimir Mishukov, Viktor Khorinyak, Yuliya Aug. Nella Russia imperiale del tardo Ottocento, il più famoso dei musicisti, Pyotr Tchaikovsky cerca in ogni modo di respingere l'amore folle della giovane Antonina Miliukova, innamorata di lui e della musica. Il matrimonio li unirà fino alla morte di lui nonostante l'acclarata omosessualità di Tchaikovsky e i pregiudizi di una società maschilista.
    - KAFKA A TEHERAN di Ali Asgari, Alireza Khatami con Bahram Ark, Arghavan Shabani, Servin Zabetian, Sadaf Asgari, Faezeh Rad, Hossein Soleymani, Majid Salehi, Farzin Mohades, Gouhar Kheir Andish, Ardeshir Kazemi. 12 ritratti quotidiani nell'Iran di oggi, costruiti sul filo dell'assurdo e del paradosso kafkiano composti da due voci potenti e poco gradite al regime.
    Si va da dalla preside di una scuola a un possibile datore di lavoro, da un funzionario dell'anagrafe alla commessa di un negozio, passando per burocrati vari e alla fine si ride e piange con questi personaggi piccoli e normali che aspirano solo a un'impossibile libertà.
    Escono anche: GOOD VIBES diretto da Janet De Nardis, con Caterina Murino e Vincent Riotta, intreccio di cinque storie di persone che, entrate in possesso di un miracoloso smartphone che fa entrare nelle vite altrui ne fanno i più diversi usi; il consueto cartoon per bambini (questa volta australiano) ARKIE E LA MAGIA DELLE LUCI; la commedia a sfondo ecologista di Marco Placanica LA FORTUNA E' IN UN ALTRO BISCOTTO; il thriller paranormale di Antonio Abbate PHOBIA; la commedia norvegese sulla frenesia del successo SICK OF MYSELF di Kristoffer Borgli; il bel documentario di Antonio Tibaldi GORGONA sull'ultima colonia penale agricola d'Europa nella sperduta isoletta al largo di Livorno.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza