Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nuove accuse contro Sean Combs, 'stupro di gruppo'

Nuove accuse contro Sean Combs, 'stupro di gruppo'

Una quarta donna racconta fatti risalenti al 2003. Lui nega

NEW YORK, 07 dicembre 2023, 16:25

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Una nuova donna, la quarta nell'arco di pochi giorni, ha accusato l'impresario dell'hip hop Sean Combs di stupro di gruppo quando lei aveva solo 17 anni.
    La donna, che ha chiesto di rimanere anonima, afferma che il rapper la introdusse nel suo studio di New York, le fece ingurgitare "grosse quantità di alcol e droga" e poi fece a turno con altri due uomini per violentarla. Le accuse risalgono al 2003. Combs, che ha 54 anni, afferma di non aver commesso "nessuna delle cose terribili" di cui è accusato.
    Secondo gli avvocati della presunta vittima, il mogul del disco e i suoi complici avrebbero invece preso di mira "vulnerabili ragazze di liceo come parte di uno schema di traffico sessuale". Combs avrebbe portato la ragazza a New York sul suo jet privato al solo scopo di stuprarla assieme ai suoi amici: "Atti vergognosi e depravati che hanno lasciato cicatrici sulla nostra cliente per tutta la vita".
    Nei giorni scorsi il rapper è stato accusato da altre tre donne: con una di loro, la cantante ed ex compagna Cassie (vero nome Casandra ventura), Combs ha patteggiato un risarcimento monetario prima di arrivare al processo. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza