Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dream Games, in libreria storie ed eroi del basket

Dream Games, in libreria storie ed eroi del basket

L'ex cestista Alessandro Mamoli ripercorre match leggendari

ROMA, 10 dicembre 2023, 17:27

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

ALESSANDRO MAMOLI, DREAM GAMES (RIZZOLI, PP. 232, EURO 18) Con uno stile vivace e divertente, che procede al ritmo di una telecronaca o di un match elettrizzante, in Dream Games, edito da Rizzoli, Alessandro Mamoli (Rho 1973), ex cestista nell'Olimpia Milano ed ex allenatore di squadre giovanili di basket, oggi giornalista e conduttore tv per Sky Sport, parla della sua passione per il basket e passa in rassegna eroi e partite leggendarie.
    Mamoli apre il cassetto dei ricordi. Da ragazzo, nel 1986, si incammina alla volta del PalaTrussardi di Lampugnano per sostenere la squadra del cuore, l'Olimpia Milano. Ha con sé un lenzuolo bianco dipinto a metà di rosso, e la faccia colorata di tempera. Tra i suoi miti giovanili Mike D'Antoni, Dino Meneghin, Robert Allen McAdoo. Ovviamente Larry Bird, The Legend, icona dei Boston Celtics, e Magic Johnson.
    Il basket, una ragione di vita per Mamoli, chiamato affettuosamente Mamo da amici e colleghi. Da piccolo, racconta nel libro, fece inchiodare un canestro a ogni parete delle case di villeggiatura dove andava con la famiglia. Una passione irrefrenabile che lo portava a giocare giorno e notte, con il sole e con la pioggia. In palestra, ai giardini, e anche in camera da letto contro il fratello. La domenica mattina restava incollato al televisore per seguire le partite Nba su Italia 1, divorava il settimanale Superbasket, imparava a memoria nomi e statistiche. Nel 1988, durante un viaggio negli Stati Uniti, andò a vedere il Great Western Forum, il campo di casa dei Lakers. Lì, gironzolando nei corridoi, s'imbatte in Jerry West.
    Dream Games è la lettura ideale per i fan della pallacanestro, per chi popola i playground, per chi vuole conoscere episodi, campioni e sfide epiche di questo sport.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza