Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bomba da 500 libbre fatta brillare nel Ravennate

Bomba da 500 libbre fatta brillare nel Ravennate

Operazioni concluse, 80 le persone evacuate

ROMA, 03 dicembre 2023, 18:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Si sono concluse nel pomeriggio le operazioni di brillamento della bomba da 500 libbre della seconda guerra mondiale rinvenuta in un podere agricolo a Casale di Brisighella, nel Ravennate. L'ordigno è stato posto in sicurezza da un team di specialisti dell'8/o Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti dell'Esercito: dopo avere svuotato l'ordigno dall'esplosivo (122 chili di tritolo), lo hanno fatto brillare per recuperare la bomba che era in ottime condizioni per essere repertata. Le operazioni, coordinate dalla Prefettura di Ravenna e dal Comando Forze Operative Nord dell'Esercito erano iniziate stamattina presto con l'evacuazione di 80 persone e la chiusura della Provinciale Brisighella se, riaperta dopo alcune ore. La bomba è stata portata in un luogo sicuro (cava Soglia) e qui è avvenuto in condizioni di sicurezza l'intervento di estrazione che ha richiesto oltre tre ore; infine è avvenuto il brillamento. Oltre 100 operatori sono stati impegnati tra militari, volontari, forze dell'ordine e polizia locale, vigili del fuoco, croce rossa militare. Il centro per seguire le operazioni, era stato allestito dall'unione della Romagna Faentina a Casale in un'azienda locale, il tutto sotto il coordinamento della Prefettura ravennate. Il Prefetto Castrese De Rosa ha ringraziato "questo imponente dispositivo per la professionalità e l'impegno profuso in una giornata festiva".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza