/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sanremo: Florovivaisti mandano fiori a Blanco, "non calpestarli"

Sanremo: Florovivaisti mandano fiori a Blanco, "non calpestarli"

Iniziativa Coldiretti dopo sfuriata cantante,'venga nelle serre'

BARI, 08 febbraio 2023, 13:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I florovivaisti della Coldiretti hanno inviato un mazzo di fiori al cantante Blanco con un biglietto in cui si legge: "Gentile Blanco, i fiori sono un messaggio di pace, amore e bellezza. Non calpestarli. Grazie".
    L'iniziativa segue la sfuriata del cantante che ieri sera sul palco dell'Ariston, durante la sua esibizione come ospite a Sanremo, ha calpestato e distrutto un allestimento floreale. I florovivaisti ricordano al cantante che i fiori sono il simbolo del lavoro quotidiano di oltre ventisettemila imprese e duecentomila occupati, e invitano il cantante a visitare una serra per rendersi conto di persona di quanto lavoro c'è dietro la coltivazione di ogni fiore. Il florovivaismo - ricorda la Coldiretti - è un comparto strategico per il Paese che vale 2,5 miliardi di euro con 30mila ettari di territorio coltivati, impegnato nel garantire bellezza e a migliorare la qualità della vita con il contrasto ai cambiamenti climatici, all'inquinamento dell'aria e al dissesto del territorio. L'espressione di una agricoltura multifunzionale capace di lavorare per il bene della comunità e dell'ambiente, nonostante i rincari e le grandi difficoltà economiche. Non a caso proprio il florovivaista è stato scelto come personaggio simbolo del presepe 2022 - conclude la Coldiretti - dopo aver affrontato le difficoltà della pandemia e della guerra per continuare a garantire servizi e prodotti ai cittadini nonostante l'aumento esponenziale dei costi energetici nei campi e nelle serre.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza