Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Fisco: Cgia, nel 2021 in Molise evasione al 15,6%

Fisco: Cgia, nel 2021 in Molise evasione al 15,6%

Quinto posto in Italia, furbetti in diminuzione rispetto a 2020

CAMPOBASSO, 17 febbraio 2024, 11:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

In Molise nel 2021 (ultimo dato disponibile), l'infedeltà fiscale è stata pari al 15,6% (Italia 11,2%) con 424 milioni di euro di imposte evase. Ciò significa che, a fronte di 100 euro incassati dall'erario, 15,6 sono rimasti indebitamente nelle tasche degli evasori. Numeri che in percentuale collocano la regione al quinto posto in Italia dopo Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. A segnalarlo è l'Ufficio studi della Cgia su dati del Ministero dell'Economia e Finanze e Istat.
    Nel 2021, comunque, si è registrato un calo dei furbetti del fisco rispetto al precedente anno: nel 2020, infatti, l'infedeltà fiscale era stata pari al 17,4% con 440 milioni di euro di imposte evase. Nel 2021, fa sapere la Cgia, a livello nazionale il numero delle persone arrestate per violazioni penali di natura tributaria è diminuito, ma il gettito recuperato attraverso la lotta all'evasione fiscale è aumentato.
    "Certo - osserva l'Associazione degli artigiani e piccole imprese - non necessariamente c'è un nesso inversamente proporzionale tra questi due fenomeni, tuttavia è importante segnalare che la lotta all'infedeltà fiscale produce risultati sempre più positivi, senza ricorrere ad un inasprimento delle misure limitative alla libertà delle persone. Un segno di civiltà giuridica che rafforza nel nostro Paese il concetto dello Stato di diritto".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza