Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Microsoft accelera sull'IA, lancia due chip dedicati

Microsoft accelera sull'IA, lancia due chip dedicati

Sono Maia e Cobalt, saranno pronti nel 2024

ROMA, 16 novembre 2023, 11:21

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Microsoft entra nell'agone dei chip, tassello indispensabile per il funzionamento e l'accelerazione dell'Intelligenza artificiale, sfidando big come Intel e Nvidia.

Nel suo evento annuale Ignite, dedicato alle aziende, il colosso di Redmond ha lanciato due chip dedicati all'IA, Azur Maia e Azur Cobalt, "per garantire l'ottimizzazione su ogni livello hardware e software". Saranno pronti nel 2024.

In particolare, Azure Maia è un chip progettato per supportare addestramenti basati sul cloud, di software come Bing, GitHub Copilot e ChatGpt. Azure Cobalt, invece, è un processore basato su architettura Arm "ottimizzato per migliori performance, efficienza energetica e ottimizzazione dei costi".

"Con l'ulteriore accelerazione dell'intelligenza artificiale, stiamo ripensando l'infrastruttura cloud per garantire l'ottimizzazione su ogni livello", spiega l'azienda di Redmond che ha una partnership con OpenAI per "l'integrazione delle funzionalità di ChatGpt negli strumenti utilizzati per la ricerca, la collaborazione, il lavoro e l'apprendimento".

Nell'evento Ignite, Microsoft ha anche presentato i progressi di Copilot, il suo assistente digitale per Microsoft 365, introdotto per snellire e velocizzare il lavoro. Secondo un'analisi interna, il 70% degli utenti di Copilot ha dichiarato di aver incrementato la propria produttività mentre il 68% ha affermato che il software ha migliorato la qualità del proprio lavoro. In generale, è aumentata la rapidità nello svolgere compiti specifici (ricerca, scrittura e sintetizzazione) per il 29% degli intervistati. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza