Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ministero sanità Malawi, 10.000 morti per malattia nel 2023

Ministero sanità Malawi, 10.000 morti per malattia nel 2023

Malaria resta maggiore causa di morte infantile

CITTÀ DEL CAPO, 02 gennaio 2024, 16:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La testata del Malawi, 'The Nation', ha pubblicato dati del Ministero della Sanità per il 2023 che mostrano che tra gennaio e novembre, negli ospedali del Paese sono stati registrate oltre 10,000 morti tra cui una maggioranza di bambini. Sul totale, la malaria resta in cima alla lista, con 1.009 morti di bambini sotto i cinque anni e 1.185 tra quelli di età superiore ai cinque anni, pari al 21,9% del totale. Sebbene le statistiche dell'anno siano incomplete, la malaria resta la maggiore causa di decesso infantile. Secondo i dati dell Organizzazione Mondiale della Sanità, nella sola Africa, la malaria uccide quasi mezzo milione di bambini sotto i cinque anni ogni anno. In Malawi, i decessi causati da infezioni respiratorie acute tra i bambini al di sotto dei cinque anni sono stati 452, seguiti dal colera che ha fatto 399 vittime, mentre sono stati registrati 252 decessi ostetrici. "La malaria continua a essere uno dei fattori che contribuiscono maggiormente alle malattie infantili in Malawi, con il 15% di tutti i ricoveri in ospedale", ha detto Adrian Chikumbe, portavoce del Ministero della Salute a 'The Nation'. Chikumbe ha detto che il numero di casi di colera è aumentato durante il 2023, e infine ha evidenziato che le malattie non trasmissibili, le più comuni delle quali sono ipertensione e cancro, sono in aumento anche in Malawi. I dati del Ministero della Salute indicano inoltre che la tubercolosi ha causato 248 morti nel Paese, mentre 220 bambini sotto i cinque anni sono morti per malattie legate alla malnutrizione. La diarrea nella stessa fascia d'età ha causato 207 vittime.
    Oltre alle malattie, quest'anno il ciclone Freddy ha colpito il Malawi meridionale, causando la morte di 679 persone.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza