Percorre 20 km contromano in A1, bloccata da Polstrada

Alla guida c'era una donna di 64 anni

Redazione ANSA BOLOGNA

  La Polizia Stradale ha fermato una donna che stava viaggiando contromano lungo la corsia sud dell'A1, dopo che aveva percorso circa 20 chilometri da Rioveggio a Sasso Marconi, nel Bolognese. È successo ieri sera quando le pattuglie della sottosezione autostradale di Bologna Sud sono state allertate da alcuni automobilisti, che segnalavano la vettura contromano. Le pattuglie hanno subito predisposto una manovra di 'safety car' per rallentare il flusso veicolare, in modo da diminuire la probabilità che l'auto contromano potesse provocare incidenti.
    Le manovre - spiega la stessa polizia - sono state complesse, perché la conducente non accennava a fermarsi né a rallentare, tanto che all'interno della galleria Monte Mario ha finito la propria corsa tamponando una della auto della Polstrada e causando anche lievi lesioni a due agenti. I poliziotti hanno contestato alla conducente, una donna residente in Germania di 64 anni, violazioni al Codice della Strada per più di 2900 euro di sanzioni ammnistrative e 18 punti decurtati, oltre alla segnalazione alla Prefettura per l'inibizione alla guida in Italia ed il fermo amministrativo dell'autovettura per 3 mesi.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie