Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Ambiente & Territorio
  4. UnPannelloInPiù, viaggio itinerante parte da Napoli

UnPannelloInPiù, viaggio itinerante parte da Napoli

Iniziativa Legambiente ed Enel X contro povertà energetica

(ANSA) - NAPOLI, 08 GIU - Contrastare la povertà energetica aiutando le famiglie in difficoltà a ridurre la spesa dei consumi in bolletta e informare i cittadini sulle grandi potenzialità del fotovoltaico da appartamento. È questo lo scopo della campagna di raccolta fondi #UnPannelloInPiù di Legambiente ed Enel X che oggi inizia anche il suo viaggio itinerante lungo la Penisola partendo dalla città di Napoli, e più precisamente dal quartiere Scampia. La scelta di iniziare dal capoluogo campano non è casuale, qui il riscatto passa anche per l'ambiente e l'utilizzo delle rinnovabili. Dalla prima comunità energetica e solidale del quartiere San Giovanni a Teduccio, periferia est di Napoli, segnalata anche dal New York Times a Scampia dove, grazie a #UnPannelloInPiù, saranno donati e installati i primi pannelli fotovoltaici da appartamento alle famiglie di Scampia, grazie alla stretta collaborazione con l'VIII Municipalità di Napoli e alla rete delle associazioni del territorio.
    Gli appuntamenti di oggi si sono svolti con una conferenza stampa e la presenza di un infopoint dove i cittadini potranno incontrare gli esperti di Legambiente e conoscere i benefici del solare fotovoltaico, primo fra tutti il pannello da appartamento, una soluzione che consente un risparmio in bolletta fino al 25% generando anche benefici ambientali. Sono stati poi illustrati tutti gli strumenti a disposizione per ridurre i costi in bolletta, dai bonus sociali alle comunità energetiche.
    La conferenza stampa ha visto la partecipazione di Biagio di Bennardo e Giovanna Mauriello, di Chikù e Nicola Nardella, presidente VIII municipalità, Mariateresa Imparato, presidentessa Legambiente Campania, Andrea Scognamiglio, responsabile globale e-Home di Enel X, David Lebro, presidente A.C.E.R, Anna Riccardi, presidentessa Fondazione Famiglia di Maria e Katiuscia Eroe, responsabile energia Legambiente. Sono stati presenti in qualità di Ambassadors della campagna: Zeudi Di Palma, Miss Italia 2021, di Scampia ed impegnata socialmente per la sua città e Gennaro Dragone, alfiere della Repubblica, portavoce del progetto di comunità energetica e solidale della Fondazione Famiglia di Maria di San Giovanni a Teduccio.
    "Napoli, la vivacità e la ricchezza della sua periferia ancora protagonista del cambiamento. Dopo San Giovanni a Teduccio con la prima Comunità energetica rinnovabile e solidale, parte anche a Scampia un percorso di riscatto, bellezza e concretezza attraverso le rinnovabili", dichiara Mariateresa Imparato, presidente di Legambiente Campania.
    "Un pannello da appartamento per vincere insieme sfida sociale e climatica e per lavorare sulla consapevolezza delle comunità e dei cittadini per un futuro 100% rinnovabile elettrico per tutti", aggiunge.
    Infatti, una delle soluzioni più semplici e pratiche per combattere il caro energia e ridurre il costo delle bollette arriva proprio dal fotovoltaico da appartamento: economico, di facile installazione e attivazione e in grado di coprire i consumi di elettrodomestici, come la televisione, il frigorifero, lavatrice il condizionatore, con un risparmio in bolletta fino al 25%, generando anche benefici ambientali.
    Permette, infatti, di produrre energia pulita, contribuendo al contrasto della crisi climatica e alla riduzione dell'inquinamento atmosferico: evita l'immissione in atmosfera di 145Kg di CO2 all'anno, equivalenti alla quantità di CO2 assorbita da circa 10 alberi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie