Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La Basilicata alla Fiera "Più libri più liberi"

La Basilicata alla Fiera "Più libri più liberi"

Sei case editrici ospitate nello stand del Consiglio regionale

POTENZA, 01 dicembre 2023, 11:47

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Consiglio regionale della Basilicata (Struttura di coordinamento informazione, comunicazione ed eventi) sarà a Roma, nella Nuvola dell'Eur, con un proprio stand, dal 6 al 10 dicembre prossimo, alla Fiera nazionale della piccola e media editoria "Più libri più liberi".
    Lo ha reso noto l'ufficio stampa dell'assemblea, specificando che saranno sei le case editrici ospitate nello stand: Altrimedia Edizioni, Edizioni Magister, Le Penseur Edizioni, E.co.Editrice, Osanna Edizioni e Photo Travel Editions.
    "La presenza della Basilicata alla Fiera - ha messo in evidenza il presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala - è un'occasione per valorizzare la nostra produzione editoriale, che è ricca e variegata. I nostri editori pubblicano libri di qualità, che raccontano la storia, la cultura e la società della nostra regione. Da qui l'impegno del Consiglio regionale a promuovere e dare il giusto valore alla piccola e media imprenditoria lucana".
    Per Cicala, "la lettura è un'esperienza fondamentale per la crescita personale e collettiva. È uno strumento di conoscenza, di apprendimento, di educazione civica e di sviluppo della creatività. La lettura aiuta a formare cittadini più consapevoli, capaci di comprendere il mondo che li circonda e di partecipare attivamente alla società. Per questo motivo, è importante promuovere la lettura, soprattutto nelle giovani generazioni. I libri sono compagni di viaggio indispensabili per crescere e diventare persone mature e responsabili.
    Valorizzazione, visibilità e crescita del settore. E' questo l'orizzonte che come Consiglio regionale ci siamo dati per promuovere questo ambito, convinti che - ha concluso Cicala - la cultura, come valore collettivo, deve vederci 'insieme' agli altri attori, nell'affrontare le sfide che il futuro ci mette davanti".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza