Settimana cucina italiana mondo, da Enit campagna pizza=Italia

Vacanza enogastronomica registra più alto tasso di crescita

Redazione ANSA ROMA

ROMA - L'Enit sceglie la pizza come piatto simbolo per un viaggio ideale tra le regioni attraverso racconti, ricette, aneddoti, esperienze e territori accompagnati da 7 superstar del settore per la VII edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo dal 14 al 20 novembre 2022. Il progetto, ideato e coordinato dalla Farnesina coinvolge Ministeri, enti, associazioni e istituzioni. Tema portante della manifestazione di questo anno è: "Convivialità, sostenibilità e innovazione: gli ingredienti della cucina italiana per la salute delle persone e la tutela del Pianeta".
    L'Agenzia Nazionale del Turismo, assieme alle 26 sedi dell'Agenzia Italiana del Turismo nel mondo, potenzia il turismo enogastronomico e parte proprio dalla pizza piatto simbolo di felicità e di italianità nei mercati internazionali e sinonimo di desiderio di viaggio nel nostro paese. La vacanza enogastronomica, infatti, registra il più alto tasso di crescita rispetto alle altre tipologie di vacanza nel Bel Paese. "Il ciclo di eventi e cooking show tematici ideati da Enit crea una rete di salvaguardia dei prodotti dop e doc italiani e consente di valorizzazione le eccellenze del territorio in una sinergia che coinvolge l'industria culturale italiana" commenta Roberta Garibaldi amministratrice delegata dell'Enit. Previsti un ciclo di incontri gourmet pubblicati sul sito ufficiale italia.it e su tutti i canali social dell'ente. Si tratta di video di 7 superstar della pizza tricolore: per l'Italia Gabriele Bonci, Renato Bosco, Franco Pepe e Gino Sorbillo e per l'estero: Roberto Caporuscio da Ny, Edu Guedes da San Paolo, Donato De Sentis da Buenos Aires come ambassador del buon vivere all'italiana. I sette super piazzaioli, per la prima volta riuniti tutti insieme, proporranno per le varie regioni ricette a portata di clic con i prodotti tipici regionali e abbinate con le migliori bollicine italiane. Le ricette poi saranno replicate da food influencer.
    Il sito italia.it (www.italia.it/it/settimana-della-cucina-italiana-nel-mondo) diventerà l'hub di tutti questi contenuti.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie