Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Le Regioni Ue, un Just Transition Fund per l'automotive

Le Regioni Ue, un Just Transition Fund per l'automotive

Aiuti e un programma di sviluppo per le aree più colpite dalla transizione del settore auto

13 ottobre 2023, 15:55

Redazione ANSA

ANSACheck

Plenaria del Comitato europeo delle Regioni - RIPRODUZIONE RISERVATA

Sviluppo di nuove tecnologie verdi e digitali, riqualificazione della forza lavoro e sostegno alle regioni più colpite dalla transizione nel settore auto. Sono questi i tre pilastri su cui dovrebbe fondarsi una strategia per l’automotive, secondo il parere adottato dal Comitato europeo delle Regioni.

Nelle loro raccomandazioni, contenute nel parere "Una transizione giusta e sostenibile per le regioni automobilistiche", i leader locali e regionali hanno affermato che occorre svincolare i fondi dall'attuale bilancio dell'Ue, in vigore fino al 2027, e garantire un sostegno specifico anche attraverso la politica di coesione dell'Ue e un eventuale successore del meccanismo di transizione giusta.

Il parere del CdR sostiene la transizione verso un'industria automobilistica neutrale dal punto di vista climatico, che è "essenziale se l'Ue vuole raggiungere i suoi obiettivi climatici", ma allo stesso tempo sottolinea che bisogna trarre le dovute conseguenze dal fatto che la transizione - l'Ue propone di eliminare gradualmente la vendita di autovetture e furgoni nuovi con motore a combustione entro il 2035 - avrà un impatto significativo sui sistemi automobilistici regionali e sui lavoratori del settore.

 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.