Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Commissione, 'le attività di soccorso in Grecia sono la priorità'

Commissione, 'le attività di soccorso in Grecia sono la priorità'

Domani la riunione con i Paesi per le attività Sar

15 giugno 2023, 19:36

Redazione ANSA

ANSACheck

Commissione, 'le attività di soccorso in Grecia sono la priorità ' © ANSA/AFP

BRUXELLES - "Le attività di ricerca e salvataggio sono ancora in corso e l'assoluta priorità di tutti è fare tutto ciò che possono vista la situazione. Non è tempo per eventuali indagini" su quanto è accaduto al largo di Pylos, "è molto importante concentrarsi sulle operazioni". Così il portavoce della Commissione Ue, Eric Mamer, rispondendo alle domanda sul naufragio in Grecia durante l'incontro quotidiano con la stampa. "Le attività di ricerca e salvataggio sono ancora in corso, siamo in contatto con le autorità greche e anche il direttore esecutivo di Frontex è arrivato in Grecia", ha aggiunto la portavoce Anitta Hipper.

"Frontex è un'operazione europea che permette di rilevare le navi e di trasmettere le informazioni ai Paesi membri, poi sono loro che gestiscono le operazioni di ricerca e salvataggio in mare", ha aggiunto Mamer. "Noi facciamo e non smetteremo di fare ciò che è in nostro potere, proponiamo ai Paesi iniziative per migliorare la situazione", ha evidenziato il portavoce, sottolineando che l'azione politica di Bruxelles è rivolta ad affrontare le "cause" che stanno all'origine delle tragedie affinché "non si ripetano".

In risposta al naufragio, "il gruppo di contatto per le attività di ricerca e salvataggio (Sar) di ricerca e salvataggio si riunirà domani" ha annunciato Hipper. Il gruppo è stato istituita dallo stesso esecutivo Ue ed è composto dalle autorità competenti dei Paesi membri. "L'idea - ha spiegato la portavoce - è di proseguire lo scambio" con i Ventisette sulle "pratiche comuni per trovare un approccio comune per migliorare ancora" le operazioni "e aiutare gli Stati membri" con l'obiettivo di "prevenire la perdita di altre vite".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.