Via libera dell'Ue ad aiuti all'Italia per 677 mln

Sovvenzioni a 600-800 pmi, anche per produzione farmaceutica

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Commissione Europea ha approvato gli aiuti italiani per 677 milioni di euro per una ripresa sostenibile nel contesto della pandemia di coronavirus. Ne dovrebbero beneficiare tra 600 e 800 aziende. Il regime è stato approvato nell'ambito del quadro temporaneo degli aiuti di Stato, spiega la Commissione. L'aiuto assumerà la forma di sovvenzioni dirette. Il regime mira a sostenere gli investimenti privati in beni materiali e immateriali come stimolo per superare un divario di investimenti accumulato nell'economia a causa della pandemia di coronavirus e ad accelerare le transizioni verde e digitale. La misura sarà aperta alle piccole e medie imprese attive in determinati settori, come la produzione di prodotti farmaceutici, la ricerca scientifica e lo sviluppo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: