Veneto
  1. ANSA.it
  2. Veneto
  3. 'Wine in Venice', criteri etica, innovazione e sostenibilità

'Wine in Venice', criteri etica, innovazione e sostenibilità

Da domani possibile candidare la propria cantina

(ANSA) - MILANO, 07 OTT - Inizia ufficialmente da domani la possibilità di candidare la propria azienda a 'Wine in Venice', evento che inizia il prossimo 28 gennaio nel capoluogo veneto, illustrando i prodotti vitivinicoli e le rispettive caratteristiche. Soprattutto, però, le aspiranti cantine dovranno raccontare progetti e risultati nelle tematiche di etica, innovazione e sostenibilità.
    La candidatura è solo online, compilando il form dedicato (sito wineinvenice.com). Saranno quindi etica, innovazione e sostenibilità le tre discriminanti per la selezione dei giurati dalla fine del prossimo novembre per arrivare poi ad assegnare le venti Wine Wild Card che garantiranno l'accesso finale alle cantine, una per regione d'Italia, al red carpet. Le venti cantine sfileranno con i propri prodotti a gennaio nella Grande Scuola della Misericordia di Venezia e nello storico palazzo del Cà Vendramin Calergi.
    La qualità del prodotto, dal punto di vista organolettico, sarà garantita - spiegano gli organizzatori - dall'autorevolezza e dalla professionalità dell'Ais (Associazione italiana sommelier). "È un piacere essere presenti a questo importante appuntamento nella città lagunare. Parlare di vino significa parlare di cultura, Ais Veneto lo fa da sempre con attività, degustazioni e masterclass. Un momento formativo imperdibile nella cornice suggestiva della città più bella del mondo, un progetto ambizioso in cui il vino diviene protagonista alla scoperta di nuovi valori ed emozioni", sottolinea il presidente di Ais Veneto Gianpaolo Breda. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie