Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Testolin, "nel Palazzo Cogne anche negozi e associazioni"

Testolin, "nel Palazzo Cogne anche negozi e associazioni"

Minelli: "Riconoscere da ora il valore dell'associazionismo"

AOSTA, 21 febbraio 2024, 20:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"La priorità dell'intervento all'ex Palazzo Cogne riguarda la realizzazione dello studentato. Ciò detto, occorre evidenziare come la volontà sia anche quella di valorizzare una parte dell'immobile per accogliere iniziative commerciali private, di utilizzarne eventualmente una parte per localizzare degli uffici regionali e di destinare allo stesso tempo degli spazi alle associazioni o, meglio, di ridestinarli alle associazioni che già avevano la sede in quell'edificio". Lo ha detto il presidente della Regione, Renzo Testolin, rispondendo a un'interpellanza illustrata dal gruppo Progetto civico progressista. La consigliera Chiara Minelli aveva chiesto se "sia confermata la volontà di destinare una parte del Palazzo alle associazioni e, in particolare, al Ccs Cogne e se vi sia l'intenzione di prevedere delle interlocuzioni con le associazioni interessate, considerato che la progettazione dovrà avvenire nel primo semestre del 2024".
    "È troppo presto - ha aggiunto Testolin - per entrare nel dettaglio, anche perché va ribadito che dando la priorità allo studentato non sono note le metrature residuali che saranno disponibili per altre destinazioni: quando le conosceremo sarà possibile avviare un giusto confronto con le associazioni e valutare le diverse possibilità avendo riguardo alla compatibilità con l'intervento prioritario (lo studentato) e approfondendo anche il titolo giuridico per accogliere le associazioni e le quantificazioni gli eventuali oneri a loro carico".
    Minelli ha accolto con favore "la volontà di destinare alle associazioni una parte del Palazzo. Tuttavia, se è vero che bisogna conoscere lo spazio destinato allo studentato, occorre avviare fin d'ora una interlocuzione con le associazioni, in modo da tenere in debita considerazione le loro esigenze fin dalla parte progettuale oltre che per informare sulle scelte compiute. Dispiacerebbe che nelle scelte future si desse priorità agli uffici o alle attività commerciali piuttosto che spazi alle associazioni. È importante riconoscere il valore dell'associazionismo, in particolare del Ccs Cogne che ha dato molto alla città di Aosta: bisogna sempre ricordarsi di queste realtà, non solo a ridosso delle elezioni".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza